Simone Pezzulla

Risottino all’arancia con tonno scottato all’arabica

Ingredienti per 4 persone :

  • riso carnaroli 350 g
  • arancia 1
  • scalogno 1
  • vino bianco 1 spruzzata
  • burro 50 g
  • parmigiano reggiano 30 g
  • brodo vegetale 1 litro
  • olio all’arancio
  • fette di tonno fresco 2
  • caffè macinato q.b
  • olio extravergine d’oliva
  • erba cipollina tritata 2 – 3 cucchiai
  • sale
  • pepe bianco

Preparazione:

  1. Dividere le due fette di tonno in otto trancetti e metterli a marinare per alcune ore nell’olio al caffè, preparato in precedenza con olio extravergine di oliva e caffè macinato.
  2. Lavare e pelare un’arancia.
  3. Spremerne il succo e metterlo da parte.
  4. Tagliare la buccia dell’arancia a listarelle molto sottili (zeste), sbollentarle in poca acqua (circa due dita) e successivamente scolarle.
  5. Sbucciare e tritare uno scalogno, farlo appassire con l’olio all’arancio ed aggiungere il riso, tostandolo per qualche minuto.
  6. Sfumare il riso con una spruzzata di vino bianco e aggiungere il succo d’arancia.
  7. Due o tre minuti prima del termine della cottura aggiungere le zeste di arancia sbollentate.
  8. Ultimare la cottura, prestando attenzione a mescolare spesso il riso e ad aggiungere il brodo quando necessario.
  9. Scolare il tonno dalla marinatura e scottarlo in padella.
  10. Spegnere il fuoco e aggiungere al risotto il pepe bianco macinato e l’erba cipollina tritata.
  11. Aggiungere il parmigiano, una noce di burro e olio all’arancia per mantecare il risotto.
  12. Impiattate il risotto e posizionate il tonno a ventaglio dopo averlo scaloppato.

Abbinamento cibo – vino:

sp68 bianco arianna occhipinti

Categoria:

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

1 2 3 4 5