Simone Pezzulla

Spaghetti alla chitarra con le sarde

Ingredienti per 4 persone:

  • spaghetti alla chitarra 320 g
  • sarde 500 g
  • pomodori datterini 300 g
  • pane grattugiato q.b
  • aglio 2 spicchi
  • vino bianco 1 bicchiere
  • olio extravergine di oliva q.b
  • capperi 30 g
  • acciughe 50 g
  • finocchietto selvatico q.b
  • bottarga di muggine 1 cucchiaio
  • colatura di alici di cetara q.b

Preparazione

  1. Pulite le sarde togliendo la spina centrale, facendo attenzione a non romperle.
  2. Lavate e tagliate i pomodori datterini a metà.
  3. Tagliate le sarde in piccoli pezzi a forma di rombo, lasciando 4 filetti da parte, e dopo aver tritato i capperi e le acciughe fate sciogliere il tutto in una padella antiaderente con l’olio e l’aglio a fiamma bassa.
  4. Aggiungere i pomodori datterini tagliati e far sfumnare con il vino bianco e continuare la cottura per alcuni minuti e aggiungere le sarde tagliate a pezzi, e lasciate cuocere per 2 minuti.
  5. In un altra pentola antiaderente far rosolare l’aglio con l’olio, aggingete il pane grattuggiato e cuocere fino ad una tostatura dorata.
  6. Intanto mettete una pentola con abbondante acqua salata e cuocete gli spaghetti alla chitarra al dente.
  7. Mentre la pasta sta cuocendo, prendete i filetti messi da parte, paassateli nel pangrattato e fateli croccanti in una padella antianderente con un po di olio extrabergine di oliva.
  8. Una volta arrivati a cottura, scolate la pasta lasciando un po di acqua di cottura, saltate la pasta nella padella con i pomodorinie le sarde.
  9. Infine aggiungete il pane tostato, la bottarga, il finocchietto selvatico tritato fine, la colatura di alici e mantecate un buon olio estravegine di oliva.
    Servite caldo e decorate con un ciuffetto di finoscchietto selvatico e la sarda croccante.
Categoria:

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

1 2 3 4 5